La Crociera Aerea del Decennale del 1933 
home uomini mezzi mezzi propaganda diariodibordo link link link

 

Tappa Lisbona - Roma

Distanza
Partenza
Arrivo
Durata
km. 2200
1933-08-12 - 07:15:00
1933-08-12 - 18:45:00
11:30:00

Comunicato ufficiale del 1933: "La squadriglia del Generale Balbo ha decollato da Lisbona alle 7,10 (ora italiana) seguita alle 7,15 dalla squadriglia del Generale Pellegrini e, a pochi minuti d'intervallo, dalle altre. Alle 7,42 decollava il ventitreesimo apparecchio.

Alle ore 8,23 la Squadra sorvolava il Capo San Vincenzo dirigendosi su Gibilterra. Alle 10,10, Balbo ha lanciato dal suo apparecchio agli equipaggi il seguente radio messaggio:

Camerati, salutate l'Atlantico, ormai di poppa, e auguratevi di riattraversarlo in volo su ali tricolori ...

Alle 11,37 la Squadra ha sorvolato Adra, nella regione di Almeria. Alle 12,5 un radio messaggio, lanciato dall'apparecchio del Generale Balbo, annunciava che gli idrovolanti sorvolavanon Capo di Gata e che a causa del vento contrario che aveva ostacolato il volo sin dalla partenza, la Squadra era in ritardo di un'ora sull'orario previsto. Alle 13,12 il primo apparecchio sorvolava Capo Palos e la Squadra lasciava la costa spagnola dirigendosi sulle Baleari; alle 13,40 era già sull'isola di Formentera, la più meridionale delle Baleari; alle 14,8 sorvolava l'isoletta di Cabrera, a sud di Majorca, e puntava sulla Sardegna.

Alle 16,40 la Squadra ha sorvolato Porto Torres tutta pavesata. Una folla strabocchevole gremiva le strade, il molo e lo sabilimento balneare. Con treni speciali e con automezzi erano giunte da ogni parte migliaia e migliaia di persone impazienti di porgere il primo saluto, ne cielo del Golfo dell'Asinara, agli eroici transvolatori. A Santa Teresa, la punta più avanzata della Sardegna, si era raccolta tutta la popolazione della Gallura per ammirare il passaggio. Da Santa Teresa si vedeva distintamente il litorale della Corsica affollato di popolazione che attendeva il passaggio degli Atlantici.

Alle ore 18,30 22 l'idrovolante del generale Balbo ha ammarato all'idroscalo "Carlo Del Prete" seguito a brevi intervalli da tutti gli altri apparecchi."

Il ritorno in patria - arrivo ad Ostia
Il ritorno in patria - arrivo ad Ostia
Il trionfo romano degli Atlantici
Il trionfo romano degli Atlantici